Perché negli USA i business plan si insegnano anche a scuola

Millionaire Job
Updated on

Negli Stati Uniti l’imprenditorialità rappresenta una forza trainante per l’economia dell’intero paese e non è quindi un caso che scuole e università si impegnino per preparare i propri studenti a inseguire il cosiddetto “sogno americano”.

Ebbene, alla base di ogni solido progetto imprenditoriale c’è un altrettanto solido business plan che deve essere creato seguendo determinate regole e rispettando i canoni che lo rendono il documento più importante per ogni attività.

In questo articolo scoprirai perché negli USA i business plan si insegnano a scuola e capirai quanto sia fondamentale averne uno anche per il tuo business.

Cos’è un Business Plan

Prima di capirne l’importanza, spendiamo qualche parola per fare chiarezza su cosa è davvero un business plan. Si tratta di un documento scritto che definisce l’attività imprenditoriale che si svolge, ne chiarifica gli obiettivi e descrive i passi necessari per raggiungerli.

Insomma, è una vera e propria guida da seguire che deve necessariamente contenere informazioni come la vision e la mission aziendali, i concorrenti, la strategia di marketing, ecc.

Per svolgere al meglio la propria funzione, un buon business plan deve essere molto dettagliato; proprio per questo motivo molte aziende e solopreneur si affidano ad esperti come Millionairejob per ottenerne uno professionale e fatto su misura della propria attività.

Ma perché è talmente importante da essere insegnato a scuola e nelle università americane?

Il Business Plan insegna l’organizzazione e la pianificazione  

Il business plan è uno strumento cruciale per l’organizzazione e la pianificazione di un business perché aiuta a definire gli obiettivi aziendali, pianificare le proprie risorse e le attività da svolgere nel presente e nel futuro per ottenere i risultati preposti.

Inutile dire che queste capacità sono molto utili anche nello studio, per la preparazione agli esami, ad esempio, e nella vita di tutti i giorni. Negli USA viene insegnato che è importante avere un piano scritto nero su bianco da seguire, in modo da non perdersi tra le faccende e i compiti.

Non a caso, gli americani sono generalmente più abituati degli europei ad usare diari e agende o a fare “journaling”, ovvero scrivere giornalmente i propri pensieri.

 

Stimola la creatività e l’innovazione

Insegnare agli studenti di scuole e università a sviluppare un business plan significa aiutarli a pensare in modo creativo e innovativo.

La creazione di un piano aziendale, infatti, richiede la generazione di idee uniche per trovare soluzioni ai problemi dell’azienda, ideare strategie di marketing in grado di sbaragliare la concorrenza e scovare il modo migliore per raggiungere i propri obiettivi. Questo processo stimola la mente degli studenti e li prepara a rispondere in modo flessibile alle sfide del mondo del lavoro, soprattutto nel caso in cui decidessero di aprire il proprio business.

 

Il Business Plan aiuta a sviluppare competenze pratiche

Lo sviluppo di un business plan richiede una vasta gamma di competenze pratiche, tra cui ricerca di mercato, analisi finanziaria, pianificazione strategica e comunicazione.

Chiaramente, si tratta di skill che si padroneggiano con il tempo e con l’esperienza, ma imparare a conoscere questi processi e “toccarli con mano” già quando si è studenti permette di prendere familiarità con i vari ambiti lavorativi.

 

Business Plan e responsabilità finanziaria

Ultimo, ma non di certo per importanza, la pianificazione finanziaria è un elemento chiave di qualsiasi business plan, certo, ma anche della vita di tutti giorni, soprattutto per gli americani che iniziano la propria vita indipendente già durante gli studi.

Attraverso la definizione e l’elaborazione di un budget aziendale, gli studenti che imparano il valore dei soldi e a gestire le proprie finanze in modo responsabile.

Ecco perché negli USA i business plan si insegnano anche a scuola: il governo vuole che dalle scuole e dalle università escano persone pronte per aprire il proprio business e portarlo avanti con successo in modo da contribuire all’economia del paese.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Perché negli USA i business plan si insegnano anche a scuola 3

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *